In un giorno di primavera di quest'anno, l'attrice e blogger Courtney Halverson ha preso un treno attraverso le colline toscane per visitare Sapaf 54, uno dei nostri partner artigiani con sede a Scandicci, un piccolo comune alla periferia di Firenze. Di seguito, condivide la sua esperienza.

Come creativo e blogger, molti nuovi prodotti si imbattono nel mio percorso: borse, scarpe, abbigliamento. Avevo pensato al livello di esperienza e artigianalità che affronta ognuna di queste cose, ma nulla di simile al modo in cui le guardo ora.

Dopo una lunga ma bellissima passeggiata dalla stazione ferroviaria, sono arrivato in un edificio senza pretese. Eppure dentro, come presto avrei scoperto, Sapaf54 aveva un mondo di differenza.

Ho incontrato il maestro artigiano Andrea e suo figlio, Leonardo, che oggi gestiscono l'attività, dopo essere subentrati ai genitori di Andrea che hanno aperto per la prima volta il negozio nel 1954. Sapaf, che in italiano sta per "The Artisanal Society of Artistic Leather Manufacturing, "È rinomato per le sue borse e pelletteria. Ho capito immediatamente perché mentre ero guidato attraverso gli archivi dell'azienda; era simile a passeggiare per un museo.

Conti scritti a mano, strumenti per timbrare a mano, i primi ordini dell'azienda ... Mi sono meravigliato della loro borsa più venduta di tutti i tempi: una borsa quadrata, bianca meticolosamente dipinta con una catena d'oro. Successivamente, ho camminato per il pavimento della fabbrica, incontrando donne che stavano dipingendo a mano bordi in pelle, manici e cinghie cuciti a mano. Ho osservato come sono stati creati prototipi accurati da pacchetti pieni di misure specifiche basate su ciascun progetto.

Tanto viene ancora fatto a mano e ogni borsa riceve lo stesso livello di lavoro manuale. Questo mi ha fatto impazzire: anche se Sapaf progetta borse per grandi aziende - e fa pagare molto per loro - le borse MILANER sono realizzate allo stesso modo, con lo stesso livello di artigianalità, senza alcun markup aggiuntivo.

Essere all'interno del seminario sembrava occupato, ma pacifico. Tale è il paradosso che modella così tante attività creative. Ognuno ha avuto un buon rapporto reciproco, lavorando senza problemi dentro e fuori le stazioni, come la danza per produrre queste splendide borse.

Un pensiero di separazione: la quantità di cura e considerazione che va in ciò che indossiamo e come ci esprimiamo è un processo così stimolante. Potrei essere poetico sull'intera visita, dalla passeggiata attraverso i lussureggianti dintorni della fabbrica alla gentilezza mostrata da ogni membro del team di Sapaf. È un livello di attenzione che deve essere veramente sperimentato per essere creduto, anche se quell'esperienza sta semplicemente tenendo in mano una delle borse di Sapaf.

Acquista la storia